Zelda Breath of the Wild sfrutterà l’HD Rumble su Switch

Conferma direttamente dal Treehouse

Zelda_Presentation2017_scrn04-625x351

Stando a quanto riportato da diversi utenti che hanno avuto modo di provare il titolo durante gli eventi di prova di Switch, il prossimo capitolo di The Legend of Zelda, chiamato Breath of the Wild, sulla nuova console made in Kyoto sfrutterà la nuova tecnologia Rumble HD.

Non si conoscono ancora i dettagli (si parla di un feedback tattile nell’utilizzo dell’arco, piuttosto che nella scalata di alcune scale e via dicendo), confermiamo come la notizia sembri supportata anche da alcuni membri del Treehouse.

Nintendo-Switch-27-1280x815

 

38 Commenti

    • Dico solo che dato che l’unica KA per ora è solo Zelda, e che appunto esce anche identico per WiiU, ad ora non c’è nessuna vera ragione per comprarsi switch, tanto vale aspettare un taglio di prezzo o qualche bundle.

    • Certo che ha senso: se non hai WiiU (e se non l’hai presa fin’ora non lo farai per Zelda, preferendolo su Switch). Perché sì, magari i nintendari oggi sono meno. Ma resta il fatto che 12 milioni di console sono state vendute contro i 60 circe del 3DS. Mettiamo pure caso che tutti i possessori di WiiU abbiano anche 3DS, resterebbero ancora milioni (non tutti, ci sono i casualoni e quelli a cui importa solo Pokémon) nintendari che potrebbero comprare Switch per Zelda. Poi che la line up del day one sia esageratamente povera è un’altro discorso (ed è vero, anche se c’è da dire che perlomeno in America e in Giappone esce anche Dragon Ball, e in Giappone Dragon Quest).

    • Il WiiU ha venduto solo agli hardcore Nintendo, i dati lo dicono, quindi a parte i pazzi faantici che comprano ogni cosa targata N, una grossa fetta di utenza interessata al gioco può giocarselo con la vecchia macchina.

      Switch è troppo costoso per l’utenza portable, il mercato ha sempre chiesto portatili a prezzo più basso, è sempre andata così, recentemente sila il 3DS che Vita hanno dovuto subire un grosso taglio di prezzo (e vita pure un cambio pesante di hardware) per iniziare a macinare buoni numeri.

      E mi pare oggettivo che se Zelda fosse uscito solo su switch, avrebbe fatto vendere più console dato che ora anche leggendo i vari commenti (qui e su altri siti) molte persone se lo giocheranno su WiiU e pocrastineranno l’acquisto della nuova console più avanti, cioè quando ci sarà Mario KA in eslusiva.

    • Mica ti ho detto di non comprarlo, sei liberissimo di pulirtici anche le chiappe con i soldi, ma credo sia oggettivo che Zelda da solo non vale l’acquisto di switch, fosse stato in eslusiva uno poteva anche farsi prendere la mano, ma siccome uscirà anche per WiiU, ha senso spendere 330€ per 1 gioco che puoi già giocare praticamente uguale?

    • Figlio di papà..considerando che è da 6 mesi (7?) che praticamente non esce nulla su wiiu o su 3ds degno di nota, ho risparmiato per l’occasione. Sinceramente la prendo al d1 perché conoscendo l’andazzo del mercato nintendo, difficilmente calerà di prezzo, e se dovesse calare non aspettarti di trovarla a 200 euro ( nemmeno usata). Al massimo ci casca un bundle, ma in quel caso dubito il prezzo calerà, nella migliore delle ipotesi resterà fisso. Quindi per me non cambierà sostenere la spesa adesso o sostenerla a natale

    • Tra l’altro Seth_Gecko, nella sua aggressiva euforia, non tiene in conto che magari qualcuno preferisce giocare con console portatili e Switch permette di giocare Zelda in questo formato; o magari è interessato a qualche altro gioco in uscita su Switch nel post-lancio (Splatoon 2?).

    • Io ho Wii U e non vedo l’ora di giocare al nuovo Zelda. Ma ultimamente mi è molto più comodo giocare sulle portatili che sulle fisse, quindi già che mi trovavo a passare dal negozio, mentre prenotavo Zelda ho prenotato anche Switch (pulirsi le chiappe con le banconote mi da quel senso di frescura che nessun altro materiale riesce a darmi).
      A questa mia valutazione ho aggiunto anche che: 1) Switch mi ha convinto, quindi voglio averlo subito. 2) Dopo Zelda Nintendo non farà più uscire nulla per Wii U, quindi prima o dopo devo per forza prendere Switch se voglio giocare alle novità 3) sono una persona fiduciosa per natura.
      Questo è il mio pensiero (in piccola parte), non era richiesto, ma ho voluto propinarvelo lo stesso. D’altronde anche quelli di tutti gli altri erano spontanei.

    • Se la motivazione è giocarselo in mobilità, fa bene, mica dico il contrario, è una motivazione valida, per me, e io posso solo parlare per me, ad oggi non vale la pena.

      @Serp: per esperienza personale ti posso dire che non è vero, WiiU l’ho preso 6 mesi dopo l’uscita a tipo 100€ in meno del prezzo di listino, dato che non vendeva un ciufolo e il negozio voleva disfarsene, ovviamente parliamo di nuovo e non usato.
      3DS ebbe dopo poco tempo un sostanzioso taglio di prezzo ufficiale, ed infatti molto come me hanno avuto dei giochi gratis (nulla di che) da nintendo, ma tanto il 3DS per una botta di fortuna lo pagai 40€ nuovo e appena uscito, quindi non potevo di certo lamentarmi 😉

    • Sottoscrivi una cretinata allora, dato che sono il primo a dire che uno coi suoi soldi ci può fare quello che vuole, ma spendere 330€ per giocarsi un gioco a cui puoi giocare già, non mi sembra l’incentivo ideale a sborsare dei soldi, certo che se siete tutti figli di papà allora comprate uno switch a anche a me XD

    • Quali sono i tuoi problemi di preciso, Seth_Gecko? Non c’è bisogno di utilizzare questi toni per rispondere agli altri utenti. Sai, è normale che esistano persone che non la pensano come te.

    • Se avesse argomentato gli avrei risposto a modo, invece chi critica può essere preso per fesso ed essere attaccato, invece chi lecca le chiappette a nintendo può farlo senza argomentare e non può essere criticato, e non sono il solo a dire che su stò sito funziona così 😉

    • In realtà in tutti i siti funziona così. Ci sono gli “hater”, i “fanboy” e quelli che cercano di essere oggettivi.

    • @Dazell: sì certo, però sarebbe bello rispondere argomentando dato che io l’ho fatto.
      Si può restare ogniuno della propria opinione, ambisognerebbe esprimerla prima 😉

    • serpenthelm ha argomentato, brevemente ma lo ha fatto. Tu hai detto che non vale la pena prendere Switch se si ha già Wii U – nel primo commento non parlavi “per te” ma facevi un commento generale, a quanto pare valido per chiunque abbia già Wii U. Serpenthelm ha detto che ognuno fa quello che vuole. Le tue risposte sono state aggressive, fine. Ho ripreso in passato anche persone che con lo stesso tono “difendevano” Nintendo. Discussione chiusa ed ogni ulteriore commento verrà cassato 😉

    • Game Stop, famosi i tutto il mondo per l’onestà e per darti il giusto, voglio proprio vedere quanto ti valuteranno una console che è morta da anni, forse 30€ te li danno XD

      Per cretinata intendevo che non è vero che io dico agli altri quello che devono fare con i loro soldi, io aprlo per me e cerco di fare discorsi il più oggettivi possibile, poi se uno ha per sua fortuna soldi da spenderci e non gliene frega nulla di possibili tagli di rpezzo, offerte o bundle, per me può comprarsi anche 2 switch 😉

    • Io credo che alla fine farò così. Venderò la wii u con due giochi per farmi scalare 130. Pare che accettino anche giochi non troppo recenti per questa promo.

    • Se riesci a trovare una buona offerta, ma occhio che probabilmente ti perderai tutta la softeca WiiU, e cis ono dei gran bei giochi che non è detto riuscirai a rigiocare su switch.

    • I giochi che mi interessavano li ho già giocati e venduti. Sono sincura che la wii u non mi mancherà ^^

    • No per 130 euro con 2 giochi sinceramente mi tengo WiiU tutta la vita considerando che non c’è più retrocompatibilità e che il WiiU costa ancora un botto. E poi basta arricchire quei farabutti di Gamestop……

  1. Chi non ha né l’una né l’altra allora è meglio che spenda 330€ per una console nuova piuttosto che per Wii U.
    È vero che al lancio ci sarà solo Zelda ma è anche vero che in tutto il 2017 la console verrà continuamente supportata e il 2018 uscirà Fire Emblem; al contrario di Wii U che è una console morta.
    Quindi direi che sono piú soldi sprecati acquistare Wii U piuttosto che Switch.

    • Ma questo è un altro discorso, certo che se non hai WiiU e magari lo trovi a prezzi stracciati, e dato che switch (grazie nvidia) non è retrocompatibile, un pensierino comuynque alla vecchia carretta nintendo ce lo puoi fare, non è pazzia.

    • Sono d’accordo con Link Rossi, è vero che ci sono i first party su Wii U che meritano, ma andiamo, i più interessanti stanno per essere portati su Switch che è oltremodo portatile, vuoi la retro-compatibilità? Wii si trova a 20 euro nei mercatini e ha supporto Wii e Gamecube, ti fai un regalo di Natale Wii+Switch e hai retrocompatibilità, porting di Wii U e tutto il parco titoli futuro Switch a disposizione, non ha senso andare a comprare Wii U adesso per Zelda, ha senso aspettare un taglio di prezzo, questo sì, io stesso aspetterò mesi per cercarla a meno o persino usata, ma che conviene di più Wii U non credo, secondo il mio modesto parere, io ce l’ho qui a pigliar muffa, ci son passato. Poi certo, va a tasche, a gusti, un po’ di tutto.

    • Non è assolutamente detto che su switch si vedranno i giochi WiiU, questo perchè per la furbata del cambio hardware da AMD a nvidia, ci vorrà un lavoro molto più lungo per i porting, e Mario Kart e Splatoon a parte che dato i numeri che hanno fatto giustificano lo sbattimento della conversione, non so quanti altri si rivredanno su switch.

      E comunque dovrai ricomprarli e non avranno nulla di diverso rispetto alla evcchia versione, portabilità a parte.

    • Con “i più interessanti stanno per essere portati su Switch” intendevo quelli già annunciati più Smash Bros che si è lasciato sfuggire Reggie, di altri titoli sì, ce ne sono di interessanti, ma non meritano l’acquisto esclusivo di Wii U, ed inoltre non è detto che non faranno un porting anche di essi, viste le vendite di Wii U e quanto impegno hanno messo per fare quei giochi. Si tratta di quei pochi giochi Wii U di cui ancora non è stato annunciato nessun porting, contro il parco titoli annunciato e futuro di Switch, e si ricasca di nuovo sui gusti personali e il portafoglio. Poi devi aggiungere che, data la natura dei Joy-Con, è possibile anche che metteranno titoli Wii nei Virtual Console e con loro anche Gamecube e console antecedenti, il solo fatto di poter portare, ad esempio, Brawl in giro, passare un Joy-Con all’amico e giocare su Switch meriterebbe l’acquisto solo per quello, per non parlare degli altri titoli Wii che meritano davvero molto, certo, parliamo di una mia ipotesi, ma c’è sempre il fatto della Wii a 20 euro ai mercatini in caso non li mettano. xD

      Che tu compri Wii U o che tu compri Switch, quei titoli, differenza o meno li dovrai comprare, dato che parliamo di un utente ipotetico che non ha nè una nè l’altra console, e il prezzo è il medesimo, non pensare che ora che Wii U è fallita trovi prezzi stracciati dei suoi first-party, vai a vedere in un qualsiasi Mediaworld, Unieuro, Euronics o Gamestop, i prezzi stanno ancora sui 59,99, o almeno da me. Poi certo che, se all’uscita di Switch, i prezzi vanno sui 30, allora è un altro discorso.

    • Devi comprare usato, la gente che smania si libera della console vecchia per comprarsi la nuova, è così che si fanno gli affari, a parte botte di fortuna.
      E non è vero che ci sono 2 giochi in croce su WiiU, ce ne sono molti, Bayonetta, Xenoblade, ZombieU, i vari Mario per una lista completa: https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Wii_U_software

      Poi auguri ad andare di store con la memoria ridiolca di switch, altri soldi da buttare in memory card…

  2. @Seth_Gecko: primo, non tutti hanno wiiu. Anzi XD
    Secondo: se uno ha Wii U e compra Switch solo per Zelda sbaglia. Anche se Zelda su Switch è migliore come performance ed è giocabile anche portatile. La seconda soprattutto è NOTEVOLE come differenza.
    Terzo: se uno investe in Switch per Zelda, si dota della possibilità di comprarsi con quell’HW anche Arms in primavera, Splatoon 2 in estate, FE Warriors in autunno, Mario Oddyssey e Xenoblade 2 per le feste. Solo parlando di giochi Nintendo, per altro.

    • Non tutti hanno Wiiu è vero, però è probabile che una buona fetta di appassionati di Zelda, e quindi harcore Nintendo lo abbiano,

      2° siamo d’accordo, giocarlo in portabilità può essere interessante, quindi per chi ha quella necessità è giusto che ci faccia un pensierino,

      3° nell’elettronica non vale mai la pena comprare ora per il futuro, in quanto ci sono sempre dei tagli di prezzo, bundle, offerte, usato ecc.
      L’unica smania ce l’hai s eti vuoi giocare subito le KA, e in questo caso puoi già farlo con Zelda su WiiU, meglio aspettare e spendere meno, am se uno non ha problemi economici o se gli piacciono tutti i giochi in uscita e non riesce a resistergli, che se lo compri pure, mica lo aspetto sotto casa con la lupara 😉

    • Avevano detto che c’era.
      È stata smentita dopo, guarda la data dell’articolo.
      Tutti gli altri siti hanno riportato che è presente l’hd rumble in Zelda salvo smentire più avanti.