Rumor: aumento di performance per la modalità portatile di Switch

Modalità "boost" concessa agli sviluppatori nei più recenti dev kit

Secondo Eurogamer, fonte dimostratasi affidabile per quanto concerne le anticipazioni su Nintendo Switch, i più recenti dev kit avrebbero visto la concessione da parte di Nintendo agli sviluppatori di un notevole miglioramento delle prestazioni della console in modalità portatile. Il dato farebbe riferimento alla velocità di clock della GPU in modalità tablet, con un aumento opzionale disponibile per i team di sviluppo pari addirittura al 25%. Come si vince dalla tabella riassuntiva qui sotto, il dato andrebbe a colmare parzialmente il gap precedentemente esistente in termini grafici tra la modalità portatile e quella “docked”, cioè collegata alla basetta per la TV. La modalità “home” resterebbe ancora avvantaggiata ma il dato significativo è che qualora uno sviluppatore volesse ottimizzare lo sviluppo sul target portatile, avrebbe comunque la possibilità di elevare ulteriormente le prestazione di resa grafica di Switch anche quando scollegato dagli schermi TV.

Ciò implica che anche qualora uno sviluppatore intendesse programmare il proprio titolo prevalentemente per la giocabilità “on the go”, avrebbe comunque la possibilità di ottenere risultati migliori rispetto a prima anche sviluppando sul target minimo, senza contare come un dato incrementale di questo tipo confermi la qualità grafica davvero elevata di Switch presa come console portatile (a questo punto superiore a un Wii U anche quando scollegato dalla dock, senza problema alcuno).

Nintendo Switch, console ibrida di Nintendo adatta sia al gioco portatile che casalingo, sta ormai per arrivare nei negozi: il 3 marzo è sempre più vicino.

7 Commenti

  1. Ottima iniziativa, sperando che sia vera.
    Il divario tra le prestazioni in modalità “fissa” e le prestazioni in modalità “portatile” non deve compromettere lo sviluppo dei giuochi. Il rischio è che, nel tempo, molti sviluppatori inizino a produrre giuochi specificatamente per una o per l’altra “modalità” e ciò va scongiurato.

    • Vabbè ma bisogna considerare che la versione home ha una risoluzione più alta. Poi di recente ho visto un video che mostra tutte e due le versioni e quella home mi pare migliore. In generale mi sembrava più bello da vedere.