Nintendo ha già accesso ai salvataggi via cloud per Switch?

Il servizio sembra disponibile per il supporto ai clienti

Ad oggi purtroppo no c’è modo di esportare i salvataggi da una Nintendo Switch a un’altra, ma Reggie ha già anticipato il probabile arrivo di un servizio di storage via cloud dei nostri dati. Ora un utente su Reddit afferma di aver potuto recuperare i suoi salvataggi di Zelda: Breat of the Wild proprio grazie all’utilizzo di questa funzionalità, passando attraverso il servizio di supporto ai clienti ufficiale di Nintendo.

L’utente in questione, infatti, dopo aver mandato in assistenza la sua console e averne ricevuta un’altra in sostituzione, ha notato come pur avendo l’account legato al nuovo hardware, non era più in grado di accedere ai suoi dati di salvataggio. Come si può però vedere da questa immagine, accanto all’icona di Zelda nella dashboard iniziale era presente il simbolo di una piccola nuvola. Provando ad avviare il gioco, gli è stato chiesto di lanciare u aggiornamento, in seguito al quale è stato per lui possibile ripartire dai suoi precedenti dati di salvataggio.

Dati via cloud in arrivo su Switch, quindi? Ci auguriamo proprio di sì, onestamente!