Splatoon 2: il Testfire è qui!

Pronti a...colorarvi!?

Possessori di Switch, preparatevi: Splatoon 2 è qui! O almeno la sua demo multiplayer online. Da oggi infatti parte il weekend di prova delle battaglie a squadre più colorate del mondo, con i seguenti orari:

Venerdì 24 marzo: ore 20.00 – 20.59
Sabato 25 marzo: ore 4.00 – 4.49; ore 12.00 – 12.59; ore 20.00 – 20.59
Domenica 26 marzo: ore 5.00 – 5.59; ore 13.00 – 13.59

La primavera non è mai stata così colorata!

10 Commenti

    • No va beh i giapponesi sono troppo forti. Pure di notte…! Io ho faticato a trovare le partite, però una volta dentro tutto fluido. Buoni i controlli e bella rifinita la grafica. Niente male anche se giocherò ancora per trovare più feeling

    • io, avendo tantissime ore sul primo, ho trovato strano i comandi con i joycon separati (venendo da molte ore con il paddone, ritrovarsi a mirare con una mano singola fa strano). Ed il salto che me lo hanno spostato sulla ” b “, anzichè sulla ” x “.
      Ma è solo questione di abitudine; per il resto, si riconferma in tutto il buono che si era visto nel primo

  1. 😮 che vuol dire tryhardano? :o… comunque sia io non ho portuto letteralmente essere della partita, non ho ancora switch sigh sigh!!! da quel poco che ho potuto vedere sembra divertente come il primo, non vedo l’ora di provarlo…col primo sono ancora perso immerso nell’inchiostro.. e purtroppo di quello mi sono perso in pratica quasi tutti gli splatfest causa della connessione infostrada…ma sarebbe meglio dire non connessione…da un annetto tornato su tim dopo più di 10 anni…altro mondo…scorazzo a splatoon come a mario kart , a presto 🙂

    • tryhardare = italianizzato da “to try hard”, nel senso che anche se si tratta di una demo, giocano con la cattiveria tipica di una ranked e cercano di vincere ad ogni costo

  2. Partite andate benissimo, sia come connessione che come prestazioni.
    Non ho perso più di tanto la mano, giocando ancora in modo strategico, badando alla verniciatura anche di zone trascurate e senza cercare le kill se non nel momento in cui attaccato o fossi in superiorità.
    Jappi forti come sempre ma si possono fregare.