Minecraft su Switch il 12 maggio a 60fps e mondo a 3062×3062 blocchi

Sarà possibile anche trasferire i dati dalla versione per Wii U

Uno dei giochi più famosi di sempre è pronto a sbarcare anche su Switch, dopo aver raggiunto qualsiasi piattaforma possibile ed immaginabile (ed aver trovato successo su ognuna di queste). Minecraft: Switch Edition sarà disponibile a partire dal 12 maggio, distribuito da Microsoft, che ha comprato il franchise (e la casa produttrice) nel 2015 per 2 miliardi e mezzo di dollari.

Uno streaming della compagnia americana ha confermato che il gioco girerà a 60fps, e potrà contare su una mappa di gioco decisamente grande: 3,072 x 3,072 blocchi, come la grandezza media del mondo sulle console di Sony e Microsoft (che si spingono fino a 5,120 x 5,120). La versione per Wii U si fermava, invece, a 864 x 864 blocchi. Inoltre, sarà possibile trasferire i dati proprio dalla versione per Wii U, in un aggiornamento disponibile più avanti. Non mancheranno, inoltre, i contenuti aggiuntivi a tema Nintendo.

4 Commenti

  1. Sembra un buon porting. O meglio: invece che un mero porting (da Wii U, come credevo) pare abbiano lavorato ad hoc per la console. Non poco, per un gioco già disponibile ovunque…calcolando anche il pacchetto “Nintendo”, immagino ci sia stata una collaborazione. Non male come cosa!

    • mai giocato neanche io xD non riesco neanche a immaginarmi se possa piacermi un gioco del genere, forse lo provero anche io.