Mario Kart 8 Deluxe: eliminato il “fire hopping”?

Niente più furbacchioni saltellanti in pista!

Non solo nuovi personaggi e la tanto richiesta modalità battaglia in Mario Kart 8 Deluxe, in uscita il 28 aprile su Nintendo Switch. Pian piano stanno infatti spuntando fuori nuove opzioni che arricchiranno ulteriormente l’esperienza anche per i veterani che hanno passato decine e decine di ore con la versione per Wii U. Dopo la reintroduzione dei cubi doppi e del pink boost (qui per vedere di cosa si tratta), GameXplain ha scoperto che è stato anche eliminato il fastidioso “fire hopping.

Per chi non conoscesse questa pratica (molto sfruttata soprattutto in ambito online), essa consiste nel compiere alcuni saltelli al termine di una derapata, in modo tale da ottenere un ulteriore vantaggio dal boost acquisito. Acquisibile con un po’ di pratica e pazienza, questo trucchetto procurava benefici ingenti soprattutto nella modalità a tempo (in cui la velocità predomina sulla componente data dagli oggetti speciali), creando una disparità non indifferente per i giocatori che per un motivo o per un altro non ne facevano uso.

Mai corretto tramite patch nella versione per Wii U, sembra proprio che su Switch non si presenterà lo stesso problema. Nel video qui sotto potete infatti notare che il fire hopping ha perso la sua ragione d’essere, anzi, sembrerebbe che abbia l’effetto opposto, ovvero un leggero rallentamento (proprio come avviene con salti a casaccio durante le corse).

Contenti di questa modifica? O eravate fra quei furbetti che ora dovranno trovare un altro modo per guadagnare preziose frazioni di secondo?

3 Commenti

    • Ho provato il gioco e rende da dio, anche se ammetto che pure su Wii U era uno spettacolo. Ma soprattutto in modalità portatile, passare da MK7 su New 3DS a questo…è PAZZESCO.
      Comunque, ottima cosa quella del balzello fiammello…lo odiavo.