Splatoon 2: rivalità in vista fra Stella e Marina?

Il Prologo di una nuova battaglia.

Il 21 luglio è ancora relativamente lontano, ma già si inizia a scalpitare per Splatoon 2. Fra nuove armi, nuove arene e modalità inedite (tra cui quella in cooperativa denominata Salmon Run) c’è già di che fremere, ma ancora molto c’è da scoprire sul nuovo capitolo dello sparatutto di Nintendo. Ad esempio: che fine hanno fatto le Sea Sirens? Lo Squid Research Lab ha delle succose novità al riguardo. E sembra solo essere l’inizio…

Qui allo Squid Research Lab ci siamo dati un gran daffare per scoprire cosa stanno combinando le Sea Sirens. Non si vedevano da un po’, quindi abbiamo mandato un ricercatore a indagare.
Ora, grazie ai suoi sforzi, siamo entrati in possesso di un documento top secret.

Vediamo… Cosa? Ma cos’è questo?!

CI_NSwitch_Splatoon2_SquidSistersNovel_01.jpg

Prologo

Sono passati circa nove mesi dall’ultimo festival.
Il tramonto avvolge Coloropoli. Le insegne al neon illuminano la città con le loro sfumature verdi e rosa. Le Sea Sirens continuano a ballare, come animate dalla passione degli Inkling per le mischie.
Ricordi come questo rimangono impressi nella mia mente, ma sembrano sempre più echi di un lontano passato.
Tutto è successo la sera dell’ultimo festival.

La sfida tra Stella e Marina si era conclusa con la vittoria di quest’ultima, ma tra loro non c’era stato alcun astio. Le due sorelle avevano lasciato lo studio insieme, ridendo e scherzando come al solito. Il loro legame sarebbe rimasto saldo per molti anni a venire.

O almeno così sembrava…

CI_NSwitch_Splatoon2_SquidSistersNovel_02.jpg

4 Commenti