Koei Tecmo: al lavoro su diversi titoli Switch anche in esclusiva

Dopo le conferme tecniche, ecco quelle ludiche

Ancora non si hanno i nomi, ma il presidente di Koei Tecmo conferma: la casa di sviluppo giapponese è al lavoro su altre esclusive per Switch oltre a Fire Emblem Warriors. Secondo il Presidente e CEO Yoichi Erikawa, infatti, il concetto alla base del nuovo hardware Nintendo, poter giocare ovunque e in qualunque momento anche a produzioni solitamente pensate per essere fruite in cas,a è vincente, e merita tutta l’attenzione di Koei Tecmo.

Dopo l’annuncio tecnico secondo il quale ora Switch è supportato dai motori di sviluppo interni alla casa in questione, dato che senza dubbio faciliterà i prodotti multipiattaforma condividendone le fasi di produzione, arrivano quindi ottime notizie anche per possibili titoli dedicati specificamente alla console di Nintendo. Accanto quindi a prodotti terze parti sviluppati su commissione come Dragon Quest Heroes I-II di Omega Force, e a titoli multipiattaforma come Nobunaga’s Ambition: Sphere of Influence o Romance of the Three Kingdom, possiamo annoverare i recenti annunci di Night of Azure 2 e Nobunaga’s Ambition: Taishi come figli della facilità di conversione del motore grafico, aspettando però anche di capire quali possano essere i prodotti in esclusiva che il CEO ha per ora solo anticipato e che andranno ad affiancarsi al già ufficiale Fire Emblem Warriors.

Di certo gli appassionati Nintendo non potranno che guardare con interesse le prossime mosse di Koei Tecmo, la miglior casa di produzione per Switch ad oggi, accanto a Square-Enix.

1 commento