Unreal Engine 4: basta un tasto per il porting su Switch

Epic svela la semplicità di sviluppo per Switch

Ovviamente ottimizzazione di varia natura per migliorare le performance sono ancora necessarie in seguito agli step iniziali di conversione, ma Epic Japan conferma: una volta ottenuto un codice di programmazione in Unreal Engine 4, è ora possibile convertirlo per Switch con la semplice pressione di un apposito tasto. 

A riportarlo è Kawasaki, responsabile delle relazione con le case di sviluppo da parte di Epic per il territorio del Sol Levante: non ci resta ora che attendere l’esito di questa partnership che, per ammissione diretta di Epic, entrambe le parti aspettavano da tempo ma che ora, grazie all’architettura moderna del nuovo hardware Nintendo e alla sua apertura strutturale a middleware di varia natura, si è resa finalmente possibile.

Ricordiamo che Epic Japan ha confermato oltre 20 giochi su base Unreal Engine 4 in sviluppo per Switch da parte di case giapponesi ed essendone stati annunciati ufficialmente solo un paio (Bllodstained e Shin Megami Tensei HD), non possiamo che dirci molto curiosi in merito ai futuri annunci, ancora da scoprire.

3 Commenti

  1. Ottimo il problema e che a quanto pare gli sviluppatori si limitano a fare solo questo, senza ottimizzare il gioco.
    A parte Snake Pass che è stato migliorato dopo il lancio.

    E’ anche vero che in molti ancora non conoscono i limiti della console, quindi la situazione cambierà in futuro :).