Metroid: Samus Returns per 3DS – Gameplay del Treehouse Live

Di nuovo in 2D dopo 13 anni dall'ultimo capitolo della serie.

In mezzo allo stupore generale per l’annuncio di Metroid Prime 4 per Switch, la diretta della Treehouse ha sganciato un’altra potenziale bomba per i tanti fan della serie action di Nintendo. Infatti è stato rivelato anche Metroid: Samus Resturns, remake del secondo capitolo della serie uscito originariamente su Game Boy, in uscita il 15 sttembre su 3DS. Per lo sviluppo, Nintendo ha chiesto la collaborazione di MercurySteam, che ha cercato di attualizzare le meccaniche di gioco classiche dei capitoli in 2D con delle trovate più moderne (a partire da transizioni molto cinematografiche). Durante il Treehouse Live sono stati dedicati più di tre quarti d’ora a questo gioco, con lunghe sessioni di gameplay e anche la rivelazione di due amiibo dedicati.

Inoltre è stato rilasciato un altro video sul canale YouTube italiano di Nintendo nel quale Yoshio Sakamoto – direttore esecutivo del titolo – spiega l’intento del team di sviluppo e le novità introdotte, tra cui le potenti abilità Aeion e la possibilità di mirare e sparare a 360° (e non nelle otto direzioni canoniche della serie).

3 Commenti

  1. Ottima notizia, ma mi spiace contraddirvi.
    Avete scritto che l’episodio originale era per game boy advance, credo che vi confondiate con Metroid fusion perchè l’episodio in questione uscì originariamente per il primo game boy in bianco e nero.
    Poi non sono sicura che ne abbiano fatto pure una versione per game boy color, ma su advance non mi risulta proprio…..