Jake Hunter e Creeping Terror per 3DS arrivano in Occidente

Un tuffo nelle atmosfere video-ludiche degli anni Novanta

Durante l’Anime Expo 2017, che si sta tenendo in queste ore a Los Angeles, Aksys ha annunciato la localizzazione di due giochi per 3DS, piuttosto di nicchia ma che faranno la gioia dei nostalgici delle atmosfere video-ludiche degli anni Novanta.

Il primo gioco è Jake Hunter: Ghost of the Dusk, un’avventura investigativa appartenente ad una serie storica e molto amata in Giappone, anche se piuttosto sconosciuta in Occidente (l’unico capitolo rilasciato da noi fu Jake Hunter Detective Story: Memories of the Past per DS). Nei panni di un impavido detective, si dovrà risolvere un misterioso caso di omicidio, tra interrogatori ed indagini, un po’ come nella più celebre serie di Ace Attorney (senza, ovviamente, la componente processuale). A differenza del primo episodio per 3DS (inedito in Occidente), questo progetto ritorna ad una grafica a due dimensioni, ed è sviluppato da alcuni membri chiave del team originale; l’IP è stata infatti recentemente acquistata da Arc System Works, che ha voluto riportarla in auge in occasione del suo trentesimo anniversario. Infatti, la serie nacque nel 1987 su NES, per poi proseguire su numerose altre console. Ghost of the Dusk conterrà anche quattro episodi provenienti dalla serie per cellulari, riveduti e corretti per l’occasione.

Il secondo gioco è, invece, Creeping Terror, ed è un progetto del team indipendente Sushy Typhoon Games. Riprendendo le meccaniche di un genere in voga negli anni Novanta (con esponenti come Clock Tower Moonlight Syndrome), questo survival horror presenta esplorazioni a scorrimento orizzontale, numerosi dialoghi ed una trama decisamente spaventosa, con protagonisti dei liceali. Il gioco uscirà anche su PC via Steam.