Il mercato giapponese cresce grazie a Switch

Il fatturato hardware sale del 44% su base annua grazie al lancio di Switch

Il lancio di Nintendo Switch rivitalizza il mercato giapponese delle console classiche di videogame. Proprio grazie ai numeri fatti registrare dall’ammiraglia della grande N, infatti, per la prima volta nel corso degli ultimi 3 anni i numeri di vendita dell’hardware sono aumentati, registrando un tasso di crescita percentuale capaci di determinare un aumento di fatturato su base annua del 44%.

Nel dettaglio vediamo la classifica di vendite sia hardware che software degli ultimi sei mesi:

Vendite console dei primi sei mesi del 2017 in Giappone:

  • Nintendo Switch: 1,016,473 million units sold
  • Sony PS4: 877,630 (now at 4,799,246 total)
  • Nintendo DS: 872,620 (22,784,033)
  • Sony PS Vita: 260,296 (5,507,715)
  • Microsoft XBox One: 5,093 (78,041)

Vendite giochi dei primi sei mesi del 2017 in Giappone:

  • Monster Hunter XX for 3DS (1,640,005 units sold)
  • Pokemon Sun and Moon for 3DS (527,862)
  • Mario Kart 8 Deluxe for Switch (501, 614)
  • Zelda Breath Of The Wild for Switch (464,480)
  • Super Mario Maker for 3DS (397,656)
  • Biohazard 7 for PS4 (324,066)
  • NieR: Automata for PS4 (311,906)
  • Momotaro Dentetsu 2017 Tachiagare Nippon!! for 3DS (263,790)
  • Yokai Watch Sukiyaki for 3DS (215,297)
  • 1-2 Switch for Switch (200,807)