In Giappone Nintendo Switch continua a non soddisfare la domanda

Le unità disponibili volano dagli scaffali dei negozi, anche online

Nintendo Switch continua a non soddisfare la richiesta sul mercato giapponese. Dopo le lunghissime code registrate dal lancio fino ai giorni nostri per partecipare alle lotterie di estrazione, ecco arrivare un’altra conferma dell’inadeguatezza dello stock reso disponibile dalla casa di Kyoto.

Il sito online del Sol Levante chiamato Rakuten, uno dei più grandi per il mercato dell’intrattenimento elettronico giapponese, ha messo in vendite 1.000 console sul proprio portale e i Nintendo Switch disponibili sono andati esauriti in poco più di un minuto di orologio. Tra questi, ben 700 erano bundle della console venduta con Splatoon 2, third person shooter esclusivo sviluppato dalla casa di Kyoto.

Ennesima dimostrazione della sete di Switch che sta contaminando l’isola dell’estremo oriente. Quello che ci chiediamo è: quando riuscirà Nintendo a soddisfare la domanda dei suoi clienti?