Annunciato il picchiaduro Brawlout su Switch per fine 2017

Qualcuno ha detto Smash Bros.?

I primi mesi di vita di Switch hanno visto una discreta varietà di picchiaduro, un po’ per tutti i gusti: l’originale ARMS, l’iconico Street Fighter, più tutta una serie di giochi per ACA Neo Geo per gli appassionati di retrogaming. E se molti chiedono a gran voce l’arrivo della serie Smash Bros. su Switch (nonostante l’uscita del quarto capitolo relativamente vicina nel tempo), per il momento ci si può “accontentare” di Brawlout. Sviluppato dal team indipendente Angry Mob Games, il gioco non può non richiamare alla lontana la creatura di Sakurai, sebbene con personaggi originali, tra cui la partecipazione straordinaria di Hyper Light Drifter.

 

Lo scopo è sempre quello di buttare fuori dal ring l’avversario a colpi di pugni, ceffoni e quant’altro, con l’aggiunta però di una Rage Mode che permette di sferrare attacchi micidiali quando attivata (tramite i caricamento di un’apposita barra). I personaggi disponibili al momento sono 7, ognuno con un proprio stile di combattimento e combo specifiche, anche se è previsto l’arrivo in futuro di altri due sfidanti. Naturalmente è possibile giocare fino a 4 giocatori sia in locale che online, oltre alla presenza di classifiche regionali e la possibilità di assistere dal vivo ad un combattimento (o al replay).

L’uscita di Brawlout è prevista sull’eShop di Switch per il tardo 2017. In attesa di informazioni più precise, ecco il trailer d’annuncio per la versione Nintendo.

4 Commenti