Super Mario Odyssey: ecco a voi il Regno dei Fornelli

Con la partecipazione di Mr. Koizumi (e Filippo).

I possessori (e non) di Switch stanno sicuramente scapitando per avere tra le mani quel gioco molto promettente che è Super Mario Odyssey. In attesa del 27 ottobre [qualcuno ha una macchina del tempo?!], oggi è stato presentato ufficialmente alla fiera tedesca gamescom un nuovo “mondo”. Dopo essersi persi fra le dune di un deserto ghiacciato, una buia foresta (con tanto di dinosauro) e la giungla urbana di New Donk City, possiamo finalmente ammirare Mario nella Terra dei Fornelli.

Benché si potesse già intravedere nel trailer dell’ultimo E3, scopriamo nuovi dettagli del regno culinario abitato da forchette e ispirato alla cucina europea occidentale (Italia in primis). Queste curiosità ci sono state illustrate direttamente dal produttore Koizumi, volto ormai noto agli appassionati della grande N, oltre ai ragazzi di Nintendo of Europe (tra cui l’italiano Filippo, anch’egli già visto in passato in altri video ed eventi).

Dopo la chiacchierata con Mr. Koizumi, un’altra ventina di minuti è stata dedicata ad approfondire ulteriormente le prime fasi di questo livello, tra cui la tenuta da chef e le trasformazioni in globo di lava e Martelkoopa (che ovviamente scaglia pentole in ogni dove).