Miiverse, Wii U Chat e TVii verranno chiusi l’8 novembre

Addio Miiverse!

Ora è ufficiale: l’8 novembre i servizi online di chat, Tvii e soprattutto Miiverse verranno interrotti da Nintendo. Se il servizio di streaming televisivo non è mai stato attivato in Italia e se la funzione di chat probabilmente ha riscosso poco interesse durante il ciclo vitale del Wii U, di certo la dipartita dal social network immaginato dalla casa di Kyoto mancherà invece parecchio agli appassionati.

Presentato direttamente da Iwata in un video specifico prima dell’E3 in cui è stata ufficialmente presentata la versione finale della console, Miiverse ha saputo offrire grandi spunti di interesse e condivisione nel corso della sua, breve, vita.

Addio Miiverse, ci mancherai!

8 Commenti

  1. Vergognoso, la WiiU è ancora viva, deve ancora uscire il secondo dlc di Zelda, la trovo una mossa affrettata e poco rispettosa per gli acquirenti di WiiU.
    Io posterò dei messaggi di protesta sul miiverse per far capire quanto è importante per noi.
    Invece di chiuderlo dovrebberlo estenderlo alla switch.
    Ma poi,con tutti gli utenti 3ds attivi che figura fanno?
    Se WiiU sta per morire il 3ds è ancora vivo, stanno uscendo molti giochi, non ha senso toglierli il miiverse

  2. È brutto non avere miiverse sulla Switch, è un mezzo bellissimo per parlare con altra gente, a me non mancherà perché non credo che debba affezionarmi a tali cose, ma è piuttosto bello salvare foto dai giochi e discutere con gente riguardo la soluzione di un gioco o postare disegni.