Rivedi il Direct Nindies con una valanga di nuovi titoli per Switch

5

Sono bastati 20 minuti per capire che Nintendo vuole fare sul serio, proponendosi come punto di riferimento per tutti gli amanti del panorama indie. Anzi, sarebbe più opportuno utilizzare il neologismo Nindies, a testimoniare il legame sempre più forte con gli sviluppatori meno blasonati. Nel Direct trasmesso pochi minuti fa, sono stati presentati ben 19 titoli, la maggior parte dei quali annunciati proprio per l’occasione. Fra esclusive e uscite ormai a ridosso, c’è davvero di che essere soddisfatti. E sebbene tutti i gusti siano stati accontentati, il punto forte della presentazione non può che essere stato il trailer dell’agognato ritorno di Travis di No More Heroes.

Infine, per celebrare questo rinnovato vigore nel sostenere il settore indipendente, nei prossimi giorni vi presenteremo i vari giochi mostrati (e altri) uno per uno nella nostra rubrica dedicata all’eShop. Potere ai Nindies!

5 Commenti

  1. Mi sembrano interessanti e da tenere sott’occhio:
    – Kentucky route zero
    – Steam world dig 2
    – Mulaka (che è quello che ha attirato di più la mia attenzione)
    – Yono
    – Dragon marked for death
    – Sausauge sport club (solo per il fatto che mi è parso il titolo più pazzo presentato)
    – Light fingers
    – Nine parchements
    – Travis strikes again: no more heros
    Un appunto su Morphies law: pare voglia assomigliare a attack of giants, o che voglia rifarsi alla serie animata…però parecchio più scarno, più senza anima, più…un sacco di cose in negativo. Lo terrò d’occhio solo per vedere dove vogliono andare a parare….ma se deve essere solo uno sparatutto alla cod con ambientazione attacco dei giganti, passo.

    • Secondo me invece é un MOBA FPS (alla Overwatch) reso interessante dal fatto che puoi cambiare dimensione del corpo durante il corso della gara.
      Non é il mio genere, ma é una variazione sul tema abbastanza interessante.