L’eShop che verrà: Lichtspeer – Double Speer Edition

Qvando il cioko zi fa duro, le lance zi iniziano a tirare.

Bentornati a L’eShop che verrà, la rubrica di SwitchItalia nella quale ci tuffiamo a pesce nell’immenso oceano del settore indie. Dopo l’abbuffata di titoli di questa settimana con il Nindies Direct, la quantità di nuovi giochi in arrivo sul negozio digitale di Switch è cresciuta vertiginosamente, con tante chicche che analizzeremo a fondo nel corso delle prossime settimane. Tuttavia, il titolo che vi proponiamo oggi non era incluso nella presentazione, in virtù del fatto che la sua uscita è già fissata per giovedì 7 settembre!

Diamo quindi un caldo benvenuto a Lichtspeer: Double Speer Edition, portato su Switch da Crunching Koalas ma creato originariamente dal team polacco Lichthund. I più attenti avranno già trovato l’assonanza fra il nome degli sviluppatori e il titolo del gioco, quest’ultimo fortemente impregnato di cultura germanica (da ciò deriva anche il bizzarro titolo in tedesco). Non per nulla viene definito dai creatori stessi come un gioco d’azione ambientato in un antico futuro germanico (qualunque cosa voglia dire). Con in mente la volontà di rimanere filologicamente coerenti, il biondo personaggio maschile può essere chiamato Helmut, Luther, Siegfried, Otto o Gunther (solo per citarne alcuni), oppure potete scegliere la bionda Helga, se preferite.

 

La vicenda, usata per lo più come pretesto, narra la comparsa di una Lichtdivinità che per mettere fine alla sua noia decide di mandarci a combattere orde di mostri impugnando una lancia luminosa (lichtspeer, in tedesco). Una sorta di lancio del giavellotto nel quale lo scopo è regolare potenza e traiettoria in modo da colpire con precisione pinguini vichinghi, trichechi skater, würstel zombi, giganti di ghiaccio hipster e tante altre creature “particolari”. Il gioco richiama sì il folklore teutonico, ma il tutto mischiato con l’estetica anni ’80 di neon e giacche con le spalline.

La struttura del titolo è suddivisa in diversi quadri, cui corrispondono le diverse ondate di nemici, ma per non dover ricominciare da capo, è necessario sconfiggere il boss di fine area. Gli sviluppatori garantiscono un alto tasso di incidenti mortali, ma fortunatamente nel corso dell’avventura è possibile sbloccare poteri speciali ricaricabili, come uno scudo protettivo o una pioggia di lance per colpi multipli. Per i più valorosi, le modalità NewGame+ e Rage Quit sono pronte per farvi impazzire dalla difficoltà. Inoltre, la versione per Switch sarà l’unica (su console) ad avere una modalità cooperativa locale esclusiva, per fronteggiare in coppia ogni difficoltà.

Vi aspettiamo al prossimo appuntamento, YA?!?!