L.A. Noire di Rockstar Games annunciato per Switch

Un poliziesco open-world ambientato nella Los Angeles degli anni Quaranta

Attraverso un comunicato ufficiale, Take-Two e Rockstar Games, le compagnie dietro Grand Theft Auto, ha annunciato l’arrivo di L.A. Noire su Switch, e sulle console di Sony e Microsoft. Il gioco uscì originariamente nel 2011 su PS3, Xbox 360 e PC, ed ebbe un discreto successo, con oltre 5 milioni di copie vendute. L.A. Noire è un gioco d’azione investigativo ambientato nella Los Angeles degli anni Quaranta; nella storia principale, l’obiettivo è risolvere dei casi seguendo una struttura piuttosto lineare, ma è poi anche possibile esplorare la città liberamente, in maniera simile ad un open-world.

La versione per Switch avrà tutti i contenuti del gioco originale, compresi i DLC usciti successivamente al lancio, e nuovi controlli adatti ai Joy-Con, con anche funzionalità dello schermo tattile e HD Rumble. In più, è stata aggiunta appositamente una inquadratura in seconda persona (sulla spalla del personaggio), in aggiunta a quella in terza persona.

Questa versione riveduta e corretta di L.A. Noire sarà disponibile a partire dal 14 novembre.

4 Commenti

  1. ammetto la mia ignoranza…non conoscevo il titolo…devo dire che non pareva malaccio. Certo, avere un porting per quanto in “super versione” di 6 anni fa…non è il massimo…ma se è davvero un bel gioco ben venga. Meglio concepisco queste mosse se affiancate alla versione deluxe c’è un nuovo capitolo (vedi Syberia)

  2. Io e il mio ragazzo volevamo tanto giocarlo ma per una cosa e l’altra non l’abbiamo mai fatto.. ora abbiamo di nuovo l’occasione e credo non ce la faremo sfuggire. Speriamo solo in un prezzo non troppo alto al lancio.. è pur sempre un gioco vecchio di 6 anni..