Super Mario Odyssey: grandi vendite in UK e Giappone

Debutti record su entrambi i mercati

Super Mario Odyssey, come abbiamo già riportato, è un successo commerciale incredibile. In soli 3 giorni sul mercato e su una base installata di poco più di 7 milioni di unità ha saputo vendere più di 2 milioni di pezzi. Oggi abbiamo uno spaccato più preciso del suo debutto su due importanti mercati mondiali, quello UK e quello Giapponese.

Per il Sol Levante, nel dettaglio, la rivista Famitsu riporta le cifre vendute al lancio, calcolate sulle copie fisiche del gioco, su quelle contenute nel suo bundle e sulle card eShop vendute nei negozi. Senza quindi contare le vendite digitali vere e proprie, il titolo ha comunque piazzato ben 511,625 copie in 3 giorni. Questi numeri fanno di lui non solo il secondo miglior debutto su Switch (incredibili le oltre 670.000 copie di Splatoon 2, vero fenomeno culturale in Giappone), ma soprattutto il miglior lancio di sempre di un Mario 3D nella terra del Sol Levante.

In UK, un mercato tra quelli più ostici per i prodotti della casa di Kyoto nel corso dell’ultimo decennio, Super Mario Odyssey riesce comunque ad impressionare: contando le SKU singole e non sommate per i titoli multipiattaforma, il gioco di Nintendo debutta al primo posto delle classifiche facendo meglio della versione PS4 di Assassin’s Creed Origin, ponendosi come miglior lancio di un titolo Switch finora (superando in questo The Legend of Zelda: Breath of the Wild) e riuscendo a battere il lancio di qualsiasi titolo Wii U mai pubblicato sul mercato britannico.

Non ci resta che gioire, quindi, per il riscontro anche commerciale di questo titolo che ha già saputo conquistare la critica e, crediamo, gli appassionati.

4 Commenti