Nintendo sta pianificando di aumentare la produzione di Switch?

Si parla addirittura di 25/30 milioni di console prodotte

Nintendo Switch ad oggi è davvero un grande successo, tanto da non riuscire a star dietro alla domanda del mercato. Kimishima, presidente della casa di Kyoto, ha già confermato la volontà di aumentare la produzione del device, aumentando anche le stime di vendita previste entro la fine di marzo  2018, cioè entro la chiusura dell’attuale anno finanziario della compagnia, da 10 milioni a 14 milioni di console.

Ora, il Wall Street Journal riporta alcune indiscrezioni da Tokyo secondo cui Nintendo starebbe cercando di aumentare la produzione fino a 25/30 milioni nel corso del prossimo esercizio fiscale, a partire quindi da aprile 2018. Il piano sarebbe ancora nelle fasi iniziali, pertanto non ci sono certezze specifiche, né in termini decisionali né in termini di fattibilità, ma un numero di quel tenore avvicinerebbe (su scala annua) la produzione di Switch a quella del vecchio Nintendo DS, la console della casa di Kyoto più venduta di sempre.

Non ci resta che attendere per scoprire il futuro commerciale e industriale della nostra console ibrida preferita.

 

3 Commenti