Wandersong: musica e arcobaleni in arrivo su Switch ad inizio 2018

Un coraggioso (e fastidioso) bardo in viaggio per salvare il mondo.

La compagnia Humble Bundle, nota per lo più per la vendita di giochi associata ad iniziative di beneficenza, ha annunciato che pubblicherà il gioco Wandersong su Switch ad inizio 2018. Il titolo, sviluppato da Dumb and Fat Games, si prospetta essere un concentrato di ispirata stranezza, in un mondo colorato come un arcobaleno e popolato da creature a dir poco bizzarre.

campfire.gifLa storia prevede che la dea Eya, dopo aver messo in moto l’universo con la sua musica eoni fa, abbia deciso come avviene ciclicamente di epoca in epoca di cantare una nuova canzone per resettare tutto e far ripartire l’esistenza da zero. Il nostro compito è quello di recuperare i frammenti di una leggendaria melodia (chiamata Earthsong, la “canzone della Terra”) per preservare il pianeta dalla sua cancellazione.

Il protagonista è un buffo bardo che dovrà risolvere enigmi con la sua voce in un’avventura che gli sviluppatori promettono durare oltre 10 ore. Dal trailer rilasciato non è ancora molto chiaro quale sia il meccanismo che collega musica ed ambiente circostante, ma possiamo già intravedere ampi margini di folle genialità e sentire alcuni pezzi di una promettente colonna sonora creata da Em Halberstadt (Night in the Woods) e Gordon McGladdery (dello studio A Shell in the Pit).

3 Commenti