Ubisoft, sorpresa dal successo di Mario + Rabbids, parla del futuro su Switch

Ottimi risultati anche per Just Dance 2018.

Continuano ad arrivare segnali positivi da parte di Ubisoft, che pare sempre più soddisfatta dei risultati fatti registrare dai suoi giochi su Switch. In particolare si dimostra sorpresa del successo riscosso da Mario + Rabbids: Kingdom Battle, le cui vendite hanno ben più che superato le aspettative, confermandosi come il titolo terze parti su Switch ad aver venduto di più in assoluto. A seconda della quantità effettiva di console distribuite in tutto il mondo, si stima che la percentuale di possessori di Switch ad aver acquistato il gioco si aggiri fra il 10 e il 20%. Inoltre, Ubisoft si aspetta una curva di vita del prodotto molto più lunga del normale se si considera il boom fatto registrare da Switch, con in più il periodo natalizio dietro l’angolo a dare un’ulteriore spinta alle vendite.

Anche Just Dance 2018 sembra esser stato un buon affare su console Nintendo, visto che la versione per Switch è stata quella ad aver venduto di più fra le concorrenti. E se si considerano i due risultati insieme, non c’è da sorprendersi delle belle parole spese dal presidente della compagnia Yves Guillemot:

Siamo soddisfatti delle vendite. Ci aspettiamo che l’hardware venda molto durante Natale, dunque siamo intenzionati a continuare ad investire su Switch, oltre ad aspettarci grandi numeri da Just Dance 2018 durante la fine dell’anno, come ovviamente da Mario e Rayman.

2 Commenti

    • Mah, a dire il vero si stanno dando da fare in parecchi. Capcom, Namco Bandai, Square Enix hanno tutti confermato di stare lavorando a giochi per Switch. Ubisoft Milano sta assumendo e in base a queste dichiarazioni, oltre che alla base installata sempre più consistente, non è difficile crederci.
      La strategia dichiarata di Nintendo è annunciare i giochi poco prima dell’uscita, come è stato per Doom. Personalmente preferisco così che non avere un caso come quelli di The Last Guardian o Kingdom Hearts 3.