Breath of the Wild vince il premio come miglior gioco del 2017 ai Game Awards

Congratulazioni!

Nonostante un’agguerrita concorrenza (anche interna, con Super Mario Odyssey), The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha vinto il premio come miglior gioco dell’anno ai Game Awards, oltre che i premi come miglior direzione e miglior gioco d’avventura. La nuova avventura di Link ha certamente scardinato molte delle tradizioni della serie, abbracciando un sistema di gioco moderno e appassionante. Breath of the Wild ha messo davvero d’accordo tutti, come mostrano i voti della critica e le vendite; il gioco ha già totalizzato, infatti, oltre 5 milioni di copie vendute ed è tra i giochi più venduti dell’anno in ogni territorio.

7 Commenti

    • Addirittura? Per me è meritato: con il DLC della storia ci son pure tornato a giocare, ormai ho superato abbondantemente le 100 ore, da marzo a oggi non ho quasi mai smesso di tornare in questa splendida Hyrule.

  1. In alcuni anni il goty l hanno dato al gioco meno peggio. Quest anno il goty lo avrebbero meritato tanti giochi. In particolare zelda ed horizon. Io onestamente ho preferito di più horizon ma sono solo gusti personali. Il premio a zelda è meritato e giusto.