Il mercato giapponese in rialzo nel 2017 grazie a Switch

Boom di vendite hardware e software nel corso dello scorso anno

Ottime notizie per il mercato giapponese dei videogiochi, grazie soprattutto a Nintendo Switch. Per la prima volta dopo molti anni, infatti, anziché subire una contrazione le vendite sia hardware che software hanno visto una crescita rispetto all’anno precedente, grazie all’ammiraglia di Nintendo.

Il segmento hardware ha visto una impennata del 172.9%, con l’ibrida della casa di Kyoto che si aggiudica la palma di miglior console, con 3,407,158 unità vendute, mentre PlayStation 4 arriva seconda con 1,935,247 pezzi e il 3DS terzo, con 1,827,131 console vendute.

L’incremento software invece è stato del 103.8%, con ben 9 dei 10 migliori giochi usciti su console Nintendo:

Pokémon Ultra Sun Moon (3DS) 2,003,607
Splatoon 2 (Switch) 1,752,096
Dragon Quest XI: Sugisarishi Toki o Motomete (3DS) 1,744,603
Monster Hunter XX (3DS) 1,684,991
Dragon Quest XI: Sugisarishi Toki o Motomete (PS4) 1,336,180
Super Mario Odyssey (Switch) 1,324,280
Mario Kart 8 Deluxe (Switch) 1,103,744
The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Switch) 688,044
Pokémon Sun Moon (3DS) 576,506
Super Mario Maker for Nintendo 3DS (3DS) 423,073