Bandai Namco è lo sviluppatore dietro Metroid Prime 4?

Una indiscrezione da Linkedin indica questa possibilità

Il nuovo studio Bandai Namco di Singapore potrebbe essere il team alle spalle dello sviluppo del nuovo episodio di Metroid Prime: 4. Così emerge da un profilo Linkedin legato a un lavoratore di questo gruppo, al lavoro su un non meglio specificato “first person adventure game” in esclusiva per Switch.

Quello che sappiamo ad oggi è che il gioco seguirà la struttura classica della serie Prime, per cui la definizione di titolo d’avventura in prima persona potrebbe adattarsi; ma sappiamo anche che Nintendo ha anticipato il fatto che il gioco sia nelle mani di un nuovo team talentuoso, e anche in questo caso la definizione potrebbe adattarsi alla perfezione: Bandai Namco Singapore, infatti, è uno studio molto giovane, composto da esperti sviluppatori provenienti da LucasArt che lavorarono al molto promettente titolo (purtroppo mai rilasciato) conosciuto come Star Wars 1313.

1 commento