Ubisoft porta Child of Light e Valiant Hearts su Switch questo autunno

E che Child of Light 2 sia presto in arrivo?

Continua il supporto di Ubisoft per Switch. Si tratta di due port di titoli usciti ormai già qualche anno fa, ma rimangono comunque due ottimi giochi che i possessori di Switch potranno vivere per la prima volta nel caso fossero sfuggiti al loro sguardo.

Il primo è Child of Light, RPG disegnato a mano in uscita l’11 ottobre, dopo essere già stato pubblicato su console Nintendo ai tempi di Wii U.

Il gioco narra le avventure della giovane principessa austriaca Aurora che, dopo il suo risvegio nell’anno 1895, si ritrova nella terra fantastica di Lemuria e apprende subito che l’unico modo per fare ritorno alla sua realtà è attraverso uno specchio magico. Per rendere tutto ancora più complicato, il portale si trova nella sala del trono della Regina della Notte, una sovrana malvagia che ha messo sottochiave le tre sorgenti di luce di Lemuria. Per riuscire a tornare a casa, Aurora dovrà crescere in fretta in questa strana terra e liberare il sole, la luna e le stelle dalle grinfie della Regina della Notte. Al suo fianco si unisce il lucciolino Igniculus, in grado di illuminare anche i percorsi più oscuri (e controllabile da un secondo giocatore).

Sfrutta il potere di volare di Aurora per muoverti attraverso splendidi livelli 2D, combatti contro vili mostri e risolvi gli enigmi. Illumina il tuo cammino e scopri i tesori nascosti grazie alla luminescenza di Igniculus. Affronta belve e creature mitologiche in combattimenti a turni in stile classico. Nei panni di Aurora – e degli altri personaggi che si uniranno a te lungo la tua avventura – hai a disposizione molteplici abilità per attaccare i tuoi nemici mentre Igniculus si alza in volo per dare supporto al gruppo, raccogliere oggetti utili e ostacolare i nemici.

Il secondo gioco è sempre disegnato a mano, ma è decisamente diverso per genere e ambientazione. Si tratta di Valiant Hearts, avventura a scorrimento laterale che mischia azione e risoluzione di enigmi tra le trincee della prima guerra mondiale. Il gioco, in uscita su Switch l’8 novembre ci vede guidare diversi soldati fra i diversi pericoli del campo di battaglia e Walt, cane addestrato che diventerà un amico e un alleato fondamentale per il reggimento.

Ma non è finita qua, dato che il creative director di Ubisoft Montreal ha pubblicato su Twitter un tweet molto interessante. Non solo per l’immagine di Child of Light che gira su Switch (già di per sé un’ottima notizia), ma soprattutto per i fogli in secondo piano nei quali si può nettamente scorgere una frase che sembra dire “Child of Light II”. Che siano in arrivo notizie anche per un sequel del gioco?

1 commento