Dragon Ball FighterZ: nuovo trailer dal Giappone

4

Pronti a partecipare al torneo Tenkaichi? Dragon Ball FighterZ è (finalmente) quasi pronto al suo debutto su Switch!

Dal Giappone, ecco un trailer che ne mostra le principali caratteristiche!

4 Commenti

    • È vero, sono entrambi appartenenti a picchiaduro, ma differiscono leggermente: arms è tridimensionale mentre zfighters è bidimensionale. Personalmente arms non mi ha mai convinto, un po’ per i comandi, un po’ per le meccaniche; mentre sono un sostenitore accanito dei picchiaduro in 2D, sin dai tempi di king of fighters. Per me questo dragon ball è una manna dal cielo e un bel ritorno alle origini rispetto alla piega che aveva preso (amati i budokai su ps2, ma i tenkaichi non li ho mai sopportati). Oltretutto sviluppato da una SW che si occupa solamente di picchiaduro bidimensionali. Non ho provato la versione switch, ma su pc ho constatato che è un ottimo improntato sul lato competitivo (non è divertente perché bisogna dedicarci del tempo per imparare le meccaniche, come tutti i giochi competitivi)

  1. Io giocavo ai picchia duro 2d negli anni 80 e 90 ma poi mi sono stufato e non li ho più comprati.
    L.ultimo che ho avuto era Tekken 2 su Playstation.
    Mi hanno fatto provate un Tekken più recente su Playstation 3 di un mio amico ma non mi sono divertito granché, il genere ormai mi ha stufato.

    Arms non pensavo di comprarlo proprio perché i picchia duro ormai mi annoiano però quando ho fatto global punchtest e poi ho scaricato la demo mi sono divertito molto.
    Mi piace perché è molto arcade, sembra di essere in sala giochi.