Le ultime nuove uscite sull’eShop di Switch, presto anche su SwitchItalia

Scorpacciata di indie per tutti i gusti e recensiti per voi!

Stare dietro a tutte le uscite dell’eShop di Switch è un’impresa quasi impossibile, con una quantità impressionante di titoli rilasciati settimanalmente, molti dei quali anche di buona qualità. Per aiutarvi nei vostri acquisti, eccovi una rapida carrellata di alcuni dei giochi pubblicati questa settimana, tutti quanti presto recensiti su SwitchItalia.

Old School Musical

Si comincia con un gioco musicale dallo stile retro. I due protagonisti, Tib e Rob, sono personaggi di un videogioco colpito da alcuni bug responsabili del suo malfunzionamento. Comincia da qui la loro avventura per scoprire l’origine di questi pericolosi virus in un viaggio che li conduce in più di 20 livelli diversi in sfide musicali con una colonna sonora chiptune composta da oltre 50 tracce 8bit (di cui potete sentire una selezione a questo link). Ovviamente la riuscita della missione dipende solamente dalla nostra capacità di tenere il ritmo. Ma se volete ulteriori informazioni, correte immediatamente a leggere la nostra recensione!

The Spectrum Retreat

Ci risvegliamo nella camera di un elegante albergo senza sapere il perché e senza alcun ricordo. Dietro all’apparente tranquillità che regna all’hotel Penrose si nasconde un intricato mistero e la sua risoluzione è l’unica speranza per uscire da questa trappola. In The Spetrum Retreat si alternano fasi di esplorazione dell’edificio in art déco e sessioni di rompicapi basati sull’utilizzo dei colori. Un’avvincente puzzle game per un giovane sviluppatore al suo esordio ma già vincitore di prestigiosi premi. E se siete incuriositi, la nostra recensione arriverà prestissimo (questione di poche ore) per fugare ogni dubbio.

Surgeon Simulator CPR

L’acclamata serie di chirurgia arriva più schizofrenica che mai su Switch e lo fa con un episodio pensato appositamente per i particolari controller della console. Stufi di operare utilizzando i ferri dl mestiere tradizionali in una noiosa sala operatoria? Allora effettuate un trapianto di cuore durante la proiezione di un film con un estintore! Utilizzando i sensori di movimento dei Joy-con potete compiere operazioni con ancor più spargimento di sangue. E se muoiono troppi pochi pazienti, condividete i telecomandi con un vostro amico per niente qualificato e divertitevi a squartare pazienti insieme! Non perdetevi il divertente trailer di annuncio!

Time Carnage

Se amate le carneficine, ecco uno shooter in prima persona che vi permetterà di viaggiare nel tempo con l’unico obiettivo di colpire qualsiasi forma di vita (e non) potenzialmente pericolosa che entra nel vostro raggio di azione. Che siano dinosauri preistorici, affamati zombie o pericolosi robot, vi aspetta una campagna di 16 livelli in cui utilizzare il vostro arsenale composto da 25 armi combinabili fra loro per rimanere in piedi fino alla fine. Potete anche attivare i sensori di movimento e condividere l’esperienza con un compagno fidato smezzandovi i Joy-con.

SENRAN KAGURA Reflexions

La serie con agguerrite e formose combattenti arriva su Switch con uno spin-off alquanto “particolare”. Il vostro scopo è infatti quello di massaggiare, spazzolare o più in generale interagire fisicamente con le ninja adolescenti in missioni atte a soddisfare i bisogni della ragazza di turno. Il gioco promette di trasmettere le sensazioni tattili grazie all’impiego dell’HD Rumble. Mostrate le vostre abilità in riflessologia e ascoltate i segnali fisici di chi vi sta davanti nel tentativo di sbloccare uno dei finali multipli disponibili. E se siete in un posto isolato, potete anche guardare il trailer.

Se qualcuno di questi titoli vi ha ispirato, potete andare sull’eShop e scaricarli immediatamente. Oppure potete aspettare le nostre recensioni e scegliere con cognizione di causa.