Zarvot: come diventare un cubo d’amore e odio su Switch

Ad ottobre ci sarà da sparare e amare (in egual misura).

A fine agosto era arrivata una scorpacciata di titoli indie direttamente da gamescom, ma anche con una presentazione dedicata esclusivamente al settore indipendente. Fra i tanti giochi presentati c’era anche Zarvot, a metà strada fra gioco d’azione e shooter con protagonista un tenero cubo. Tenero finché non si ancia in attacchi per distruggere i parallelepipedi che gli intralciano la strada.

Modalità multigiocatore fino a 4 partecipanti, oltre una dozzina di arene distruttibili, cinque modalità differenti e persino una campagna per giocatore singolo con una storia ben presente che parla d’amore e d’odio, di caffè e di banane (ovviamente solo con personaggi cubici) e ambientata in nove differenti mondi, ognuno con sfondi iper-realistici e dettagliati.

Per scoprire il frenetico mondo di Zarvot, ad ottobre su Switch, ecco un nuovo video commentato dagli sviluppatori di snowhydra nel quale scoprire diverse modalità di gioco.

2 Commenti