Sayonara Wild Hearts: il “pop album video game” annunciato per il 2019

I creatori di Year Walk portano su Switch i rombanti anni '80!

Risultati immagini per simogo sayonara wild hearts

I Game Awards di Nintendo hanno visto comparire anche un videogioco indie a dir poco unico: nel 2019 il catalogo di Switch si arricchirà con Sayonara Wild Hearts. Gli sviluapptori sono i ragazzi di Simogo, già noti agli appassionati del panorama indipendente per aver portato su Wii U l’emozionante Year Walk. Rispetto alle atmosfere cupe delle foreste scandinave, con questo nuovo gioco il team svedese vuole prendere una boccata d’ossigeno con una commistione di elementi di chiaro gusto pop: anime, musica elettronica anni ’80, moda, cabinati arcade… Insomma, l’intento pop è dichiarato fin da subito, definendo SWH un “pop album video game”, con tanto di colonna sonora creata appositamente per sembrare un album elettro-pop.

 

Nel momento in cui ad una giovane donna viene infranto il cuore, l’equilibrio dell’universo subisce un’alterazione. Una farfalla diamantina appare nei suoi sogni per guidarla lungo un’autostrada nel cielo, dove scopre il suo altro sé: la motociclista mascherata The Fool (“Il matto”).  Comincia così la sua avventura per riportare l’armonia del cosmo nascosta nei cuori di altri centauri basati sulle carte dei tarocchi (come la Morte, gli Amanti, l’Eremita).

 

Dopo aver sviluppato giochi con una trama molto corposa, Simogo ha però deciso di affrontare in maniera più spensierata la storia di questa ragazza, proponendo un’esperienza fortemente incentrata sul gameplay nella quale per comunicare non sono necessarie tante parole, ma sono sufficienti una posa plastica come su una pista da ballo.

 

Le meccaniche di gioco, per quanto ancora difficilmente comprensibili nella loro interezza, sembra mutuare elementi da diversi generi: corse su moto, combattimenti, shooter, skateboard, rhythm ‘n’ game, duelli con le spade, gare di ballo… Con comandi semplici (che non prevedono tutorial ogni cinque minuti per imparare a memoria le combinazioni di 12 tasti da premere) gli sviluppatori promettono continue nuove trovate per stupire i giocatori.

 

E se volete farvi rapire anche voi dallo stile eighties del gioco, ecco lo stilosissimo trailer mostrato durante i Game Awards.

1 commento