Nintendo 3DS e Switch: tanti parallelismi per il loro 3° anno sul mercato

Il 2019 come il 2013?!

Andando a verificare i giochi già ufficialmente annunciati per Switch, previsti in arrivo nel 2019, troviamo un dato piuttosto sorprendente: la strategia di “rilancio e mantenimento” operata da Nintendo a cavallo tra fine 2012 e tutto il 2013 per il 3DS ha molte similarità con quanto ci apprestiamo a vivere nel corso di quest’anno con la Switch. Analizzando quanto di ufficiale è in arrivo nel corso del 2019 per la console ibrida della casa di Kyoto in termini di giochi, possiamo notare come la volontà di sostenere le vendite sul mercato globale sia affidata infatti a titoli che si accollarono lo stesso compito sul portatile a due schermi qualche anno fa.

Come riassunto dall’immagine qui riportata, infatti, vediamo i seguenti parallelismi:

  • New Super Mario Bros. 2 verrà “seguito” dal rilancio tra pochi giorni di Super Mario Bros. U Deluxe.
  • Fire Emblem Three Houses seguirà le orme di Fire Emblem Awakening.
  • Luigi’s Mansion 2 vedrà l’uscita del seguito su Switch tra qualche mese.
  • Animal Crossing non ha ancora un nome, ma arriverà come arrivò New Leaf su 3DS.
  • Pokèmon cercherà di bissare il successo di X/Y con il primo titolo HD “main” della serie, verso la fine di quest’anno.

Al contrario del 3DS, la Switch non necessita di un vero rilancio, quanto piuttosto di un mantenimento dell’enorme interesse che già circonda il prodotto, per cercare di restare su ritmi di vendita simili a quelli davvero elevati del 2018, pertanto potranno anche non avvenire alcuni degli altri “eventi” che Nintendo mise in campo all’epoca per la console stereoscopica, ma è curioso andare a vedere cosa accompagnò l’uscita di questi giochi tra la fine del 2012 e il 2013, cercando (chissà!) di anticipare altre possibili mosse da parte della casa di Kyoto.

  • Nintendo accanto al lancio di X/Y presentò anche il 2DS. Che possa arrivare una revisione hardware anche per Switch?
  • Nintendo rilasciò un capitolo 2D di Zelda. Che un progetto simile possa prendere corpo anche per l’ammiraglia ibrida della casa di Kyoto?

Non ci resta che aspettare, sia per giocare questi splendidi titoli che per scoprire altre possibili novità in arrivo!