Un italiano trionfa al più importante torneo Pokémon della penisola

Complimenti!

Alessio Yuri Boschetto è il vincitore della categoria Master del videogioco Pokémon, che ha visto giocatori da tutta Europa competere per i Punti Campionato necessari a scalare il ranking globale e qualificarsi così per i Mondiali di Washington D.C

Lo Special Championship, il più grande appuntamento torneistico italiano di Pokémon tenutosi lo scorso weekend al Four Points by Sheraton Bolzano – Business Center, si è concluso con la vittoria di un giocatore italiano, Alessio Yuri Boschetto, che è riuscito ad aggiudicarsi la finale dopo un serratissimo scontro con lo spagnolo Alex Gomez Berna. Un traguardo importante che ha permesso al giocatore di guadagnare ben 200 Punti Campionato e di mantenere quindi il primo posto nella classifica europea del Video Game Champhionship.
Protagonista indiscussa del torneo è stata l’Italia, che si riconferma per l’ennesima volta una tra le nazioni più attive e talentuose del mondo competitivo Pokémon con ben 3 giocatori nella top 4 finale, composta da Marco BertoniLorenzo Semeraro e, naturalmente, Alessio Yuri Boschetto. A dimostrare quanto il panorama esport Pokémon sia radicato nel nostro Paese è stata anche l’attiva community italiana, che nei due giorni di competizioni ha seguito assiduamente lo streaming sul canale YouTube di Cydonia, Pokémon Creator che ha fornito il commento tecnico in tempo reale, permettendogli di raggiungere il traguardo di 4 mila spettatori collegati in contemporanea.
Il prossimo importante appuntamento della stagione competitiva sarà il 2627 e 28 aprile Berlino, dove si terranno i Campionati Internazionali Europei: in palio un’elevata quantità di Punti Campionato e un montepremi del valore di migliaia di dollari.