Il mese scorso vi abbiamo proposto alcune voci, tra cui quella avveratasi della Collection di Castlevania in arrivo da Konami, per altro accompagnata anche da quella Arcade e da quella di Contra. Di poco errata la previsione dell’arrivo del supporto da parte di Gearbox, cosa avvenuto ma non con Borderlands, bensì con Bulletstorm. Purtroppo, Capcom continua invece a latitare, ma chissà…prima o poi anche lei riuscirà a stupire in positivo. Ma ora passiamo ai nuovi rumor, quelli del mese di aprile!

Samus..returns?

Continuano le voci sull’arrivo di Metroid Prime Trilogy su Switch: questa volta è Best Buy, famosa catena di negozi americana, che si lascia sfuggire come il gioco sia presente nei suoi sistemi di daabase interno. Non saremmo stupiti, ormai, di vedere davvero arrivare questa raccolta sulla console ibrida, anzi…però fino ad ora ci tocca aspettare.

Il Joker scherza o fa sul serio?

Sempre tramite lo stesso “leak” di Best Buy sembra proprio che anche Persona 5 sia destinato a toccare i lidi Nintendo. Come poco sopra, anche in questo caso si tratta di un ritorno insistente, pertanto vedremo se Atlus saprò confermare o meno la notizia, magari durante il prossimo evento del 25 aprile.

Link to the..Switch?!

Dopo l’annuncio del rifacimento di Link’s Awakaning, Best Buy (sempre lui!) vorrebbe l’arrivo anche di A link to the Past sull’ammiraglia ibrida della casa di Kyoto. Un errore? Confusione nel database? O Nintendo è intenzionata a fare di Switch la casa prediletta di Link? In questo caso mi sa che dovremo attendere dopo l’E3…

Un po’ di azione nelle nostre…Vein!

Bandai sembra aver inserito sul suo sito alcune informazioni riguardanti una possibile versione Switch di Code:Vein. Il titolo action, in effetti, è sviluppato con Unreal Engine 4, motore che come sappiamo ha un supporto nativo per Switch. Senza dimenticare le recenti soddisfazioni commerciali di Namco su Switch, anche con prodotti arrivati con mesi di ritardo (vedasi i 2 Dragon Ball). Chissà!

Un Pikmin tira l’altro?

In ultima analisi, molti insistono nel dire che Pikmin 4 sia ancora in sviluppo attivo, nonostante sia scomparso dai radar da parecchio tempo, ma che in ogni caso non sarà il primo gioco dei famosi alieni ad arrivare su Switch. Come ormai da tradizione, potrebbe essere anticipato dalla conversione per l’ibrida di Nintendo del 3° capitolo, finora relegato sullo sfortunato Wii U. Un piccolo antipasto prima dell’E3?

Anche per questo mese è tutto: probabilmente avrete sentito molte più indiscrezioni in giro per il web, ma come sapete preferiamo scremare, riportando solo le voci che abbiano un minimo di credibilità. Ci rivediamo a maggio, pre capire co sa abbiamo azzeccato e cosa invece avrà saputo stupirci!