Tutti i nuovi Pokémon (compresi i leggendari) svelati durante il Direct

Il Pokédex della regione di Galar inizia a rimpolparsi.

Una delle attrattive maggiori di ogni nuovo capitolo di Pokémon sono ovviamente i Pokémon stessi. Dopo aver rivelato lo stadio iniziale dei tre starter (qui per recuperare la notizia), durante il Direct dedicato a Spada e Scudo sono stati mostrati 7 nuovi Pokémon che incontreremo nella regione di Galar.

Screen Shot 2019 06 05 At 14.05.09 1Iniziamo con Wooloo, il Pokémon Pecora di Tipo Normale. La sua pelliccia bianca continua a crescere per tutta la vita e, se viene rasata a zero, ricresce completamente nel giro di tre mesi. Se ne ricavano vestiti, tappeti e altri prodotti simili, specialità famose della regione di Galar. Wooloo vive in branco e copia costantemente il suo Allenatore o il capobranco. Non ama battersi e se serve fugge dai nemici rotolando.

GossifleurContinuiamo con Gossifleur, il Pokémon Fiorfronzolo di Tipo Erba. Gossifleur predilige i luoghi caratterizzati da aria e acque pulite. Il suo polline ha proprietà terapeutiche efficaci anche sugli esseri umani, e un tempo nella regione di Galar veniva usato come rimedio naturale sotto forma di tisana per i bambini ammalati. Gossifleur si lascia trasportare dal vento per chilometri e chilometri e controlla la sua rotta piegando il corpo e i petali.

EldegossQuando Gossifleur si evolve in Eldegoss (Pokémon Cotofronzolo di Tipo Erba), la sua testa si ricopre di una spessa lanugine che funge da cuscinetto, proteggendolo dai danni. Sembra che i suoi piccoli semi lanuginosi siano ricchi di sostanze nutritive che giovano sia alle persone che ai Pokémon. Eldegoss sparge i suoi semi in tutta la regione facendoli trasportare dal vento, arricchendo così il terreno di Galar di sostanze nutritive.

DrednawC’è poi Drednaw, il Pokémon Morso di Tipo Acqua/Roccia (attenzione al Tipo Erba!). Grazie ai suoi denti aguzzi e seghettati, Drednaw, il Pokémon Morso, può staccare pezzi di roccia e spezzare il ferro. Pur avendo una corazza di pietra estremamente pesante, riesce a muoversi rapidamente grazie ai muscoli particolarmente sviluppati. È noto per la sua indole aggressiva, tanto che solo gli Allenatori più abili riescono a controllarlo, e sembra che molti finiscano addirittura per rinunciare, facendolo tornare in natura.

CorviknightI cieli di Galar saranno solcati da Corviknight, il Pokémon Corvo di Tipo Volante/Acciaio. Corviknight, che spesso si può vedere sfrecciare agile in volo, è ritenuto il Pokémon più forte tra tutti quelli che popolano i cieli della regione di Galar. Molti affermano che qualunque Pokémon abbastanza stolto da sfidarlo venga messo in fuga da un semplice sguardo feroce e dal grido di questo temibile avversario. È dotato di eccellenti capacità di volo e grande intelligenza e molti esemplari mettono queste qualità al servizio della società Galar Trasporti trasportando persone da una città all’altra.

Infine, ecco i due Pokémon Leggendari Zacian e Zamamenta, rispettivamente della versione Spada e Scudo. Zacian lotta muovendosi con tale grazia che riesce persino ad ammaliare i suoi avversari. In bocca regge quella che sembra essere una spada capace di fendere qualsiasi cosa. Zamazenta lotta con movenze talmente imponenti da sopraffare qualunque avversario osi affrontarlo. Il suo corpo è protetto da quello che sembra essere uno scudo capace di respingere qualsiasi attacco.

LegendaryLegendary

Che ne dite: vi piacciono questi nuovi arrivi? Avete già una versione preferita in base ai Pokémon leggendari?

1 commento

  1. Tra i pokemon “normali” mi piacciono molto la tartaruga e il corvo (a prima vista pensavo fosse una delle tanto chiacchierate evoluzioni corazzate). I due leggendari li trovo molto meh: quello di spada fa molto dark souls (e sinceramente l’idea di Un lupo che usa una spada con la bocca l’ho sempre trovata un po’ ridicola