Sfodera la spada in The Elder Scrolls: Blades, su Switch quest’autunno

Il dungeon crawler free-to-play di Bethesda arriva su Switch.

E’ innegabile che la natura ibrida di Switch abbia attirato diversi sviluppatori solitamente interessati al settore mobile, ma ci sono anche team molto più blasonati che non si sono lasciati sfuggire l’occasione. Ad esempio Bethesda ha annunciato l’arrivo di The Elder Scrolls: Blades, titolo free-to-play disponibile ora su smartphone e da questo autunno anche su Switch.

Come si può evincere dal seguente trailer, si tratta di un adattamento della serie per dispositivi portatili caratterizzato dall’esplorazione tipica di un dungeon crawler in prima persona dopo che i condottieri più forti del regno sono stati esiliati e allontanati dal loro paese natio. Oltre a combattimenti corpo a corpo basati sui riflessi, sarà possibile personalizzare il proprio avatar e fondare una nuova città da portare ai vecchi fasti.

Grazie al supporto dei sensori di movimento per brandire i propri Joy-con come fossero lame affilate, è possibile giocare sullo schermo del televisore, in portatile o in modalità da tavolo. Inoltre, è possibile trasferire i propri progressi dalla versione per smartphone a quella per Switch (e viceversa), così da poter davvero giocare ovunque.