The Legend of Zelda: Link’s Awakening si risveglia su Switch il 20 settembre

Svelati anche un amiibo eslusivo e un'edizione limitata.

Molti di voi saranno rimasti rapiti dal finale di Direct che mostra il seguito di Breath of the Wild, ma nel frattempo gli amanti della serie potranno rigiocare ad uno dei capitoli più amati di sempre con il remake di The Legend of Zelda: Link’s Awakening. Al termine del nuovo trailer è stata svelata anche la data di uscita: 20 settembre.

Per chi non avesse avuto modo di giocarci ai tempi del Game Boy, Link è naufragato su un’isola misteriosa abitata da strambe creature. Per fuggire, dovrà trovare degli strumenti magici e risvegliare il Pesce vento. I giocatori esploreranno un’isola di Koholint ricostruita fedelmente con un nuovo stile artistico e, nel corso delle loro avventure, dovranno esplorare numerosi labirinti, scoprire i segreti nascosti dell’isola e affrontare nemici della serie Super Mario, come Goomba, Categnacci e Piante Piranha. Svelato anche una nuova funzione: i giocatori potranno inoltre collezionare pietre tessera e usarle per completare obiettivi nel nuovo labirinto a tessere.

In concomitanza con il gioco sarà reso disponibile anche un nuovo amiibo di Link, che sfoggia anch’esso il nuovo stile artistico. La Limited Edition del gioco includerà la scheda di gioco, un artbook con bozzetti di questa nuova versione del gioco e un’esclusiva custodia SteelBook ispirata al Game Boy.

E svelata anche la copertina della versione fisica con il nuovo adorabile stile in plastilina per il ritorno di questa epica avventura.

4 Commenti