DOOM Eternal rinviato al 2020

L'inferno...può attendere

Nell’ottica di fornire un prodotto capace di soddisfare le enormi attese dei fan, Bethesda annuncia il rinvio di DOOM Eternal.

Precedentemente previsto per il mese di novembre 2019, il gioco è stato ora rimandato all’anno prossimo. Le altre versioni dovrebbero uscire nella prima metà del 2020, mentre quella Switch presumibilmente nel corso del secondo semestre.

Dispiace, ma come disse Miyamoto: un brutto gioco è brutto per sempre, un gioco ritardato invece saprà farvi felici.

2 Commenti

  1. Per me è un colpo durissimo… è il gioco che attendevo di più su Switch. Non sembrava vero che il 22 novembre si stesse avvicinando sempre di più. Arretrati a parte da recuperare, meno male che il 29 c’è RE5 e il 31 Luigi, altrimenti mi veniva la sclerosi multipla.

    Spero sia fatto veramente bene però questo Eternal, perché già YoungBlood a livello di ottimizzazione non mi ha fatto gioire… The New Colossus l’ho visto ottimizzato meglio. O sarà per la natura del gioco o a questo giro sono stati un po pigri.

  2. Io non ho ancora finito il primo, quindi non mi dispero.
    Inoltre a breve metterò le mani su Star Wars Pinball, Tales of Vesperia e Link Awakening.
    Non ce la faccio più a stare al passo…

    L’unico che avrà massima priorità è Luigi Mansion, quello non su può posticipare