Virtuous: possiamo sviluppare qualsiasi gioco dell’attuale generazione su Switch

Stupiteci!

Parole forti, quelle del Senior producer Zhang Chengwei di Virtuous; parole forti, supportate dalla forza degli sviluppi già gestiti e di quelli preso in arrivo. Dopo aver seguito con ottimi risultati i porting di titoli del calibro di Starlink: Battle for Atlas o Dark Souls: Remastered e con l’ormai imminente arrivo sia di The Outer Worlds che di XCOM 2, senza dubbio conviene dar loro credito.

In sostanza, questi sviluppatori sono convinti, grazie alla loro conoscenza dell’hardware di Nintendo, di poter sviluppare qualsiasi gioco dell’attuale generazione di console per l’ibrida della casa di Kyoto.

Cosa dire? Non vediamo l’ora che, usciti i loro prossimi giochi, ne vengano annunciati molti altri!

 

 

3 Commenti