Nintendo Switch: ancora grandi risultati di vendita

Incredibili dati per il secondo trimestre dell'anno fiscale

Come nell’opera qui riportata (dall’autore Rafael Gomes, che trasforma in tele artistiche i controller delle console di videogiochi più famosi al mondo), Nintendo Switch è un’opera d’arte, quantomeno sotto il profilo commerciale. La casa di Kyoto ha infatti appena rilasciato i dati di vendita del secondo trimestre dell’anno fiscale (luglio-settembre 2020) e i numeri lasciano a bocca aperta.

Nel corso dei tre mesi analizzati sono state vendute 6.85 milioni di console (5.31m Switch + 1.55m Switch Lite), raggiungendo un totale di 68.3m (57.93m Switch + 10.36m Switch Lite), e ben 49.82 milioni di software, raggiungendo un totale di 456.49 milioni di giochi venduti. Cifre pazzesche, che cerchiamo di contestualizzare come segue, per far meglio comprendere l’enorme successo della console ibrida nel mondo.

Hardware

  • Nintendo Switch è a un passo dai 70 milioni di console vendute, con un totale di 68.3 milioni di pezzi distribuiti a livello mondiale.
  • Con questi numeri è stato ufficialmente superato il NES, che aveva venduto 61.91 milioni di console. Dal lancio nel 2017, la console ibrida ha già superato le vendite di Wii U (13.56), GameCube (21.74), Nintendo 64 (32.93) e SNES (49.10).
  • Il prossimo traguardo “interno” sarà superare il 3DS, con i suoi 75.94 milioni di console vendute
  • Questo potrebbe avvenire molto presto, soprattutto considerando come la casa di Kyoto abbia rivisto al rialzo le previsioni per l’anno fiscale in corso (che finirà a marzo 2021), aspettandosi di distribuire ben 24 milioni di console (rispetto alle 19 precedentemente previste). Ad oggi ne ha distribuite 12.53, quindi potrebbero riuscire a vendere altri 12 milioni di pezzi nel corso dei prossimi 6 mesi.
  • Considerando solo la versione base e non quella Color, anche il GameBoy è stato superato (64.42)

Software

  • I numeri citati nel totale dei giochi venduti non considera le vendite dei titoli solo digitali, per cui possiamo immaginarci quanto il volume complessivo sia in realtà nettamente superiore, viste le ottime vendite di tantissimi titoli indie o la distribuzione solo tramite eShop di svariati giochi terze parti
  • Animal Crossing ha superato i 26 milioni di pezzi venduti in soli sei mesi e senza ancora alcuna periodo natalizio in cascina; ha già più che raddoppiato le vendite del capitolo precedente e si appresta a diventare il gioco più venduto di sempre in Giappone (a quota 8.18 milioni, contro gli 8.22 di Pokémon Red/Green)
  • Mario Kart 8 DX sfiora i 30 milioni di pezzi e, sommando le vendite del capitolo Wii U, Mario Kart 8 diventa l’episodio più venduto di sempre per la serie racing arcade (con 37.44 milioni contro i 37.38 dell’episodio per Wii)
  • Paper Mario Origami King raggiunge i 2.82 milioni di pezzi venduti, piazzandosi al secondo posto alle spalle di Super Paper Mario nella speciale classifica “cartacea” della serie. Il tutto essendo uscito soltanto a luglio di quest’anno e con davanti ancora la sua prima stagione natalizia di vendite
  • Pokémon Spada/Scudo supera i 19 milioni di pezzi venduti nel mondo, traguardo che la serie non raggiungeva dai tempi di Pokémon Gold & Silver
  • Super Mario 3D All Star ha già distribuito oltre 5 milioni di pezzi nel mondo
  • Luigi’s Mansion 3 si avvicina agli 8 milioni di copie (7.83), Ring Fit Adventure ai 6 (con 5.84 milioni), Clubhouse Games sfiora i 2 (piazzando 1.81 milioni di copie) e Xenoblade Chronicles Definitve Edition si avvicina al milione e mezzo (1.4)
  • Di seguito la classifica dei 10 giochi più venduti per Nintendo Switch:

01) Mario Kart 8 Deluxe – 28.99m
02) Animal Crossing: New Horizons – 26.04m
03) Super Smash Bros. Ultimate – 21.10m
04) The Legend of Zelda: Breath of the Wild – 19.74m
05) Pokémon Sword / Shield – 19.02m
06) Super Mario Odyssey – 18.99m
07) Pokémon: Let’s Go, Pikachu! / Let’s Go, Eevee! – 12.49m
08) Super Mario Party – 12.1Om
09) Splatoon 2 – 11.27m
10) New Super Mario Bros. U Deluxe – 8.32m

9 Commenti

    • Credo che ormai lasciano agli altri questo compito, hanno tastato con mano cosa significa gestire un social.

      La risposta è stata che neanche la chat è stata implementata su switch 🤣, non vogliono problemi, azioni legali, strutture e personale da gestire per l affluso dei commenti… ecc.

      Questo per tutelare anche la loro immagine di console per tutta la famiglia.