The Last Story: tanti auguri per il 10° anniversario

Uno sguardo al passato con Sakaguchi

Dieci anni di The Last Story: lanciato su Wii ormai tanto tempo fa, uno degli ultimi prodotti del mitico Sakaguchi taglia oggi un prestigioso traguardo.

Due lustri alle spalle, con uno sguardo al passato carico di fascino e malinconia grazie proprio al suo creatore: per l’occasione infatti il game designer ha postato sul suo account Twitter una serie di materiali di pre-produzione davvero affascinanti.Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Chissà se prima o poi Nintendo deciderà di riproporre questo titolo, in alta definizione, magari già su Switch!

7 Commenti

    • A me piacque più di Xenoblade, e dico tutto! Una remaster in HD che migliori anche il framerate e riapra i server per il multiplayer, su una console di successo come Switch, sarebbe fantastico

    • io invece ai tempi ero in dubbio se prendere TLS o Xenoblade e andai su quest’ultimo. se facessero una remaster HD potrei finalmente prenderlo

  1. Come credo di aver scritto altre volte, ho passato un periodo, anni fa, in cui compravo giochi, magari trovati in offerta, ma poi non li giocavo. Questo ne è un esempio. E dire che mi ispirava, anche solo per il fatto che c’era dietro Sakaguchi (e forse anche Uematsu, sbaglio?). Dovrei davvero mettere da parte la switch e rimettere in funzione la Wii. Certo, facessero una remaster potrei unire l’utile al dilettevole, anche se non so quanto sia “furbo” spendere di nuovo per un gioco che ho già è che non giocai per motivi vari. Comunque, spero che Sakaguchi continui a produrre giochi.