The Legend of Zelda: Skyward Sword arriva in HD su Switch

E nuovi controlli per brandire la spada come più vi piace.

Ammettetelo: quando avete visto comparire Eiji Aonuma durante il Direct, anche il vostro battito cardiaco ha avuto una brusca accelerazione. Il produttore ha però voluto mettere subito le mani avanti, dicendo che che non è ancora il momento di parlare del seguito di Breath of the Wild. I fan della serie dovranno per ora “accontentarsi” di The Legend of Zelda: Skyward Sword HD, in uscita su Switch il 16 luglio.

Pubblicato originariamente su Wii nel 2011, questo capitolo in 3D si colloca all’inizio della linea temporale dell’intera saga e racconta della creazione della Spada Suprema. Il gameplay è quello tipico dell’era pre-BOTW, quindi basata sull’esplorazione di dungeon e risoluzione di enigmi ambientali. La particolarità del gioco stava soprattutto nei comandi, visto che dovevamo brandire spada e scudo utilizzando i sensori di movimento dell’accoppiata WiiMote+Nunchuck.

In questa versione in alta definizione, sarà ancora possibile smanacciare di qua e di là visto che è stata ottimizzata con comandi di movimento più fluidi grazie ai Joy-con. Se invece volete giocare in modalità portatile oppure preferite uno stile di gioco più tradizionale, è stata implementata la possibilità di giocare utilizzando esclusivamente i pulsanti, con i fendenti della spada affidati all’analogico destro.

Preview Image

Preview Image Preview Image

Infine, annunciato anche un nuovo set di Joy-con a tema Skyward Sword e ispirati alla Spada Suprema e allo Scudo di Hylia, fidati compagni di questa avventura.

H2x1_NSwitch_TheLegendOfZeldaSkywardSwordHD_JoyCons.jpg

5 Commenti

  1. Ho così tanta voglia di giocare a zelda. Tanta tanta. Mi va bene anche un remastered, però veramente non ha nessuna aggiunta? A parte i controlli… vabbè….una cagatina potevano anche aggiungerla…un arena… un dungeon….qualche isolina fluttuante…..qualcosa insomma. Oppure poteva essere carina una collection skyward sword + twilight princess .
    Giocano sul fatto che la gente ha voglia di giocare a zelda e probabilmente io ci cascherò e comprerò questa remastered

  2. Bene, questo non lo avevo preso sulla wii, quindi sono molto interessato. Mi spiace solo che le voci di una collezione stile Mario alla fine siano risultate infondate (per ora), ma è comunque un’ottima notizia. Ovviamente, mi spiace che non abbiano aggiunto nulla, immagino che chi lo ha già giocato sia rimasto un po’ deluso.

  3. Le voci su una collection non riguardavano comunque SS. vedrete che se arriva sarà a fine anno e con OOT, WW e TP. Un gioco per console (N64, GC e Wii) senza seguiti diretti (MM)
    Per questo SS invece diciamo che il doppio controllo mi incuriosisce non poco, anche se non so se avrò voglia di rifare un titolo da 50 ore di gioco..in Xenoblade aiutò tanto l’aggiunta di Future Connected

  4. Curiosissimo di provare il nuovo sistema di controllo. Ometterlo del tutto per passare ad un combattimento più “classico” avrebbe compromesso irrimediabilmente il gameplay, che ricordo era basato tantissimo sul colpire secondo l’angolazione giusta; d’altro canto riproporre un’avventura da giocare interamente in motion control nel 2021 sarebbe stato anacronistico.
    Comunque, anche se sono passati 10 anni, Link che impugna la spada con la mano destra si continua a non poter vedere.