Nintendo Switch: come è andato il vostro 2022?

Passiamo in rassegna l'anno che volge al termine

Siamo ormai agli sgoccioli: anche il 2022 sta ormai per finire ed è tempo di bilanci!

Nel corso delle prossime settimane vi chiederemo quali sono stati i vostri titoli preferiti, presentandovi anche le votazioni della redazione di Switchitalia, ma nel frattempo…ci pensa Nintendo a prenderci per mano e farci dare uno sguardo indietro, verso tutto quello che abbiamo giocato nel corso degli ultimi 12 mesi.

Molti di voi avranno infatti ricevuto via email l’informativa con cui la casa di Kyoto ci avverte di aver preparato il riassunto delle attività dei vostri profili nel corso dell’anno: diverse statistiche che siamo pronti a condividere con voi, mostrandovi i risultati dell’analisi fatta da Nintendo stessa in merito alle attività di Nuas, caporedattore del sito. Siete pronti? Venite con me!

PUBBLICITÀ

Tra i titoli più giocati, spiccano icone inaspettate, a testimonianza di quanto il genere dei F2P possa essere addictive…soprattutto verso fasce di età più giovani! Infatti, c’è un trucchetto: mio figlio condivide il mio profilo per giocare online! Il sottoscritto si è invece perso per decine e decide di ore nello splendido mondo ideato da Monolith Soft. per un’esperienza davvero coinvolgente.

E infatti…il personalissimo Game of the Year è proprio Xenoblade Chronicles 3, giocato tantissimo sin dal lancio, assaporato a fondo durante tutte le vacanze di agosto e come detto tra i titoli giocati per più ore durante il corso dell’anno. Grazie ancora a quegli splendidi personaggi e alle loro vite intrecciate!

E a conferma della statistica sopra riportata, Xenoblade Chronicles 3 l’ho assaporato sin dal giorno stesso del lancio! Così come altre due esclusive sostenute da Nintendo, ma bizzarramente sviluppate da team esterni (Platinum Games e Omega Force), grazie a collaborazioni fruttuose con terze parti (SEGA e Koei-Tecmo). La fame di Fire Emblem è comunque evidente: per fortuna Engage è ormai dietro l’angolo!

Ma tra tante novità, si nasconde poi un altro dei punti di forza di Switch: la longevità di alcuni suoi così detti evergreen. Titoli immortali, non soltanto tra le classifiche di vendita, ma anche in quelle di utilizzo nelle nostre case. Il lato multiplayer di Splatoon e Mario Kart è evidente, anche grazie all’ottimo supporto di contenuti aggiuntivi (il terzo DLC appena uscito ha rivitalizzato l’amore per il racing arcade più famoso del mondo, in casa del sottoscritto), così come l’ampia offerta esplorativa (anche in questo caso con espansioni fruibili all’interno del prodotto) di Spada e Scudo.

L’ultima statistica poi testimonia ancora una volta l’enorme varietà dell’offerta su Switch, con l’adrenalinica azione di un Bayonetta e di un Three Hopes affiancata ai combattimenti di Fortnite, accanto alla strategia e all’esplorazione di Xenoblade Chronicles 3 o Pokémon. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

E voi, cari lettori? Come è stato il vostro 2022 su Switch?

PUBBLICITÀ

ARTICOLI CORRELATI

Prossimo articolo

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ULTIMI COMMENTI

Ben tornato!

Effettua l'accesso

Crea un account!

Compila i seguenti campi per registrarti

Recupera password

Per favore, inserisci il tuo Username o la tua Email per recuperare la password.

Crea nuova Playlist